Fame vorace

Ingoio il vento freddo che mi sfiora il viso E penso alle stelle che abbiamo contato nella notte Ho alcune fra  le braccia Gli ho rubatte dal cielo, mentre riposavi Gli ho raccolte pazientemente per te. Mi spoglio in veli di stelle Mi illummino con i raggi della luna Ho fame vorace! La passione e il desiderio prendono cura di me Per te Appoggio … Continua a leggere

Tempo e Cambiamenti

Non cambio il tempo Percorro le sue ore Vivo la sua storia Vivo per me Seguo la sua traccia Osservo i suoi fiori Canto i suoi sentimenti Scrivo le sue emozioni Declamo le sue gioie e dolori Sogni e ilusioni senza fine Mi allontano dal dolore Parlo dell’ amore La vita vuole amore Annafio i fiori vecchi ed appassiti Per vedere … Continua a leggere

Collasso

Dalla prima all’ultima parola Dopo l’esaurimento inflessibile Che silenziosamente copre le mie lettere Poso Calice vergine di ecitazione rossa Bouquet saudade Viollino aroma Pallida fra cuscini Nel tuoi tentativi  lascivi Permeati di pose libertine Non ho come evitare La tua conquista distratta In parole dinamite I tuoi gesti affamati Che mi disseta Ubriachezza silabica Labiale Volgare vocale Sono lava vulcanica nella … Continua a leggere

Tu diventi poesia

Tu diventi poesia Nelle notte piene irradiate Per la luminosità del tuo sguardo Sguardo libidinoso Magnetizzato in me Per la sensualità  delle tue carezze Tattuate nella mia pelle Tu diventi poesia Coltivando versi stellati Nella terra fertile del mio essere Tarda notte arriva… E ogni estrofa si completa Lentamente…Piena Come l’incontro della mattina Con i primi raggi di sole Tu diventi … Continua a leggere

Nell’eternità la poesia

Siamo polvere al vento Pezzi di pensieri Il freddo della tarda notte Siamo il sole che tramonta Poesia che si compone Passi nella strada della vita Siamo arcobaleni in colori La purezza dell’Amore Nel verso che non si è  ancora scritto Siamo il calore del mattino Il sentimento che ci fa solo crescere La storia che nessuno ha letto… Siamo lo sguardo … Continua a leggere

Il mio mondo

Ti porto i fiori di ogni mia primavera La luminosità di tutte le stelle che raccolgo E la contemplazione di tutti i miei sguardi I miei segreti più nascosti Il mio amore assoluto E anche la luminosità della mia madre luna. Ma non piangere di nostalgia Non reclamare il tempo mio Non rubarmi la libertà di scrivere Né la gioia … Continua a leggere